sito web ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE  'Einstein - De Lorenzo'  POTENZA - Via Sicilia, 4  - 85100 Potenza - www.itigeopz.edu.it
  in connessione: 2
  totale visitatori: 5159615

SI RACCOMANDA AL PERSONALE DELLA SCUOLA DI VISIONARE QUOTIDIANAMENTE IL SITO PER GLI AVVISI DI PERTINENZA     -

sabato  
19 giugno 2021  

     

 
 Home
Contatti e Recapiti
La ns. Piattaforma Didattica
Webmail Aruba
 
 
 Info Generali
Il Consiglio d'Istituto
Il Dirigente Scolastico
Il corpo docente
Il personale ATA
Giornale d'istituto
Contatti e recapiti
Elenco Siti Tematici
 
 
 EVENTI

 
 
 Progetto Premio Asimov

 
 
 Progetto SERVICE
''Scuola - Rotary Torre Guevara''
 
 
 PON 2014-2020

LABORATORI PROFESSIONALIZZANTI
SMART CLASS
Sussidi Didattici
Apprendimento e socialità - avviso 9707
Laboratori FESR B1
Laboratori FESR B2
Laboratori FSC B1
Laboratori FSC B2
Pon Inclusione sociale e Lotta al disagio
Percorsi per adulti e giovani adulti
Potenziamento dei percorsi di alternanza scuola-lavoro
Ambienti digitali
Rete LAN-WLAN
 
 
 Progetto didattico Unesco

La rete delle scuole Unesco
 
 
 Area dirigente
 
 
 Area docenti
 
 
 Area ATA
 
 
 Scuolanext

 
 
 Pago online

Istruzione per le famiglie
 
 
 Test Center ECDL
Avvisi
 
 
 Attività Sportive
Avvisi e informazioni
 
 
 SEDE via SICILIA
I docenti
Galleria fotografica
 
 
 SEDE via R.DANZI
I docenti
Galleria fotografica
 
 
 I volti del Novecento

Il progetto
Calendario 2ª annualità
Documenti e articoli
 
 
 Alternanza Scuola-Lavoro
Info e comunicazioni
Lavori prodotti
 
 
 Orientamento in uscita

Informazioni e comunicazioni
 
 
 ERASMUS +
Web 2.0 tools in education
Hands ON Minds ON
E-Commerce For START-UPS
Self Trust in using Technology
Human Eco-Friendly low level energy
 
 

Il giornale d'istituto...



sommario





La classe I B davanti al truck della Polizia Postale.



pubblicato da
COVIELLO Sergio
(REL - RELIGIONE) 
23/03/2014 19:32:45

Una vita da social - Le insidie della rete

Il 22 marzo la classe I B della sede di via don Minozzi del nostro Istituto, accompagnata dal prof. Sergio Coviello, ha partecipato alla campagna educativa itinerante della Polizia di Stato intitolata “Una vita da social”. La visita si è svolta nel piazzale di via Verrastro, di fronte la Regione Basilicata, dove è giunto il truck della Polizia Postale che sta visitando tutte le principali città italiane. I temi trattati sono stati quelli attuali ed importantissimi delle insidie del web, del cyber bullismo, dell’adescamento, della sicurezza e della violazione della privacy on line. Gli operatori della Polizia Postale si sono messi a disposizione dei nostri studenti per due ore e attraverso un colloquio approfondito hanno offerto loro consigli ed indicazioni sull’utilizzo sicuro, consapevole, responsabile e critico della rete internet. Si tratta di temi che impongono a tutti, compresi adulti e insegnanti, maggiore conoscenza, attenzione e approfondimento per proteggere i ragazzi ed i giovani da mille trappole ed insidie in cui rischiano di imbattersi nella continue frequentazioni di internet e in particolar modo dei social networks .









pubblicato da
CORBO Antonio
(C270 - LABORATORIO DI ELETTROTECNICA) 
21/03/2014 17:52:43

AL FIANCO DELLE VITTIME INNOCENTI, CONTRO LE MAFIE E LA CORRUZIONE

L’ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE
”EINSTEIN DE LORENZO” DI POTENZA
AL FIANCO DELLE VITTIME INNOCENTI,
CONTRO LE MAFIE E LA CORRUZIONE

La nostra scuola ha partecipato convintamente alla manifestazione del 21 marzo svoltasi in Piazza Matteotti a Potenza per celebrare la XIX Giornata della Memoria e dell’Impegno, dedicata alle vittime innocenti di tutte le mafie.
La partecipazione responsabile della nostra scuola sempre sensibile e attenta ai temi dell’ ”Educazione alla Legalità”, con una rappresentanza di docenti e alunni - membri del Comitato Studentesco - accompagnati dal prof. Antonio Corbo, per affermare sempre più: di esserci e non chiudere gli occhi, che in questa regione c'è tanta e tanta gente, che vuole rendere visibile "la luce che sorge" e continuare a dire che la scuola saprà sempre dare forza alla legalità e alla giustizia .
Come per gli anni precedenti, anche per l’anno in corso l’Associazione Libera Basilicata (Libera è una rete e in quanto tale cerca sempre di coinvolgere nuovi soggetti e ampliare il numero di soggetti che, insieme, danno il proprio contributo per la lotta alle mafie e la costruzione di una cultura della legalità democratica) e la Consulta Studentesca Provinciale (Con la lettura dei Mille Nomi di Vittime Innocenti che corrispondono a volti spesso dimenticati, vittime della criminalità Organizzata) ci hanno ricordano ancora una volta che le vittime di mafia sono patrimonio comune della memoria dell'intero Paese e quindi anche della gente lucana, ma soprattutto perché questa regione, sempre vista ai margini di un Sud aggredito dalle mafie nonostante sia collocata geograficamente nel cuore del Mezzogiorno, rappresenta una sorta di linea di confine culturale tra il volto classico delle mafie e il volto che si evolve nell'era della globalizzazione; tra la criminalità considerata la zavorra colpevole di un Sud che economicamente non decolla e quella che sempre più si pone come complessiva questione culturale; quello che spara e semina lutti e quello che non si fa chiamare mafia ma anzi prende le distanze dalla mano violenta e criminale. Una zona grigia, insomma, che per il fatto di non essere mai facilmente definibile rischia di essere invisibile o, peggio ancora, inesistente; come accade, appunto, in Basilicata la cui storia recente è stata caratterizzata da una serie di vicende che hanno catapultato questa regione sul palcoscenico di una cronaca nera fatta di omicidi, scomparsi, intrecci perversi e poteri nascosti.

Il ritrovarci docenti e alunni dell’ “Einstein De Lorenzo” il 21 marzo in Basilicata insieme alle altre scuole, ha significato scendere nelle profondità delle vicende, attraversare le apparenze, travalicare i confini delle frasi fatte, e che ci sono terre - come appunto questa - che ci aiutano a capire che l'impegno antimafia prima ancora che denuncia delle organizzazioni criminali è annuncio di un nuovo modo di partecipazione alla vita del Paese; è impegno, attraverso la corresponsabilità di tutti e di ciascuno, nell'edificazione di modelli culturali in antitesi con quelle logiche clientelari e quei patti sottobanco che sono invece terreno fertile di una mafiosità di sistema prima ancora che degli stessi clan.

I docenti e gli studenti hanno molto apprezzato la sensibilità e l’attenzione del Dirigente Scolastico Prof. Rocco Colonnese - che spesso - ci incoraggia a proseguire in questa azione educativa e d’informazione a sostegno della fondamentale attività formativa.




 

<--indietro  1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20   21   22   23   24   25   26   27   28   29   30   31   32   33   34   35   36   37   38   39   40   41   42   43   44   45   46   47   48   49   50   51   52   53   54   55   56   57   58   59   60   61   62   63   64   65   66   67   68   69   70   71   72   73   74   75   76   77   78   79   80   81   82   83   84   85   86   87   88   89   90   91   92   93   94   95   96   97   98   99   100   101   102  103  104   105   106   107   108   109   110   111   112   113   114   115   116   117   118   119   120   121  avanti--> ]

 
 radioitigeo.it

 
 
 Orientamento in entrata

Iscrizioni A.S. 2021-22
 
 
 Amministrazione Trasparente
Fino al 22/01/2020
Dal 23/01/2020
Piano Triennale Prevenzione Corruzione
Criteri Valorizzazione Docenti
Codice di Comportamento
Codice Disciplinare
Graduatorie d'Istituto
 
 
 ALBO
Albo Pretorio
Albo Istituto
Esami di Stato
Privacy
Sicurezza nella scuola
Avvisi e circolari
Albo Sindacale
Delibere Organi Collegiali
Modulistica
 
 
 COVID 19
Normativa COVID 19
 
 
 PTOF E REGOLAMENTI
Atto di indirizzo 20/21-20/22
PTOF e PdM 2020/21
NAVIGA IL PTOF
Curricolo di Istituto
RAV 2019-2022
CARTA DEI SERVIZI
Regolamento di Ist. con DDI
Nuovo reg. attività negoziali
DPR 62/2013
PTTI PianoTriennaleTrasparenza
Regolamento Albo Pretorio
Regolamento viaggi di istruzio
PTOF 2019 2020
Patto di corresponsabilità
Piano Annuale per l'Inclusione
Reg. OO.CC. in mod. telematica
 
 
 Rendicontazione Sociale
Rendicontazione sociale
Risultati legati all'autovalut
Obiettivi formativi
 
 
 VALORIZZAZIONE MERITO DOCENTI

icona

ASSEGNAZIONE BONUS
 
 
 La buona SCUOLA

Dirette e Social
Il rapporto
I dibattiti
Campagna di ascolto
 
 
 Didattica
INVALSI
Siti di interesse didattico
I libri di testo
 
 
 Biblioteca

 
 
 Varie
Assicurazione
Le News
 
 
 Spazio Studenti
Discussioni, idee... e altro
Spazio rappresentanti
 
 
 ATTIVITÀ DELL'IIS
Anno scolastico 2020/21
Anno scolastico 2019/20
Anno scolastico 2018/19
Anno Scolastico 2017/18
Anni scolastici precedenti
 
 
 Museo della Comunicazione

 
 
 Progetto: ebrei internati in Basilicata

 
 





Privacy         Note Legali         Accessibilità  Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!

  tel. 0971.444489  fax 0971.444489    C.F.: 96068000767
Codice meccanografico: PZIS022008    Codice Univoco per fatturazione: UFHM9R
email: pzis022008@istruzione.it     email certificata: pzis022008@pec.istruzione.it

Home | Area DS | Area studenti | Area genitori | Area docenti | Area ATA |Amministratore

 © Copyright 2015 InteractiveSchool 

Interactive School è un marchio registrato by Rocco De Stefano