sito web ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE  'Einstein - De Lorenzo'  POTENZA - Via Sicilia, 4  - 85100 Potenza - www.itigeopz.edu.it
  in connessione: 4
  totale visitatori: 5159639

SI RACCOMANDA AL PERSONALE DELLA SCUOLA DI VISIONARE QUOTIDIANAMENTE IL SITO PER GLI AVVISI DI PERTINENZA     -

sabato  
19 giugno 2021  

     

 
 Home
Contatti e Recapiti
La ns. Piattaforma Didattica
Webmail Aruba
 
 
 Info Generali
Il Consiglio d'Istituto
Il Dirigente Scolastico
Il corpo docente
Il personale ATA
Giornale d'istituto
Contatti e recapiti
Elenco Siti Tematici
 
 
 EVENTI

 
 
 Progetto Premio Asimov

 
 
 Progetto SERVICE
''Scuola - Rotary Torre Guevara''
 
 
 PON 2014-2020

LABORATORI PROFESSIONALIZZANTI
SMART CLASS
Sussidi Didattici
Apprendimento e socialità - avviso 9707
Laboratori FESR B1
Laboratori FESR B2
Laboratori FSC B1
Laboratori FSC B2
Pon Inclusione sociale e Lotta al disagio
Percorsi per adulti e giovani adulti
Potenziamento dei percorsi di alternanza scuola-lavoro
Ambienti digitali
Rete LAN-WLAN
 
 
 Progetto didattico Unesco

La rete delle scuole Unesco
 
 
 Area dirigente
 
 
 Area docenti
 
 
 Area ATA
 
 
 Scuolanext

 
 
 Pago online

Istruzione per le famiglie
 
 
 Test Center ECDL
Avvisi
 
 
 Attività Sportive
Avvisi e informazioni
 
 
 SEDE via SICILIA
I docenti
Galleria fotografica
 
 
 SEDE via R.DANZI
I docenti
Galleria fotografica
 
 
 I volti del Novecento

Il progetto
Calendario 2ª annualità
Documenti e articoli
 
 
 Alternanza Scuola-Lavoro
Info e comunicazioni
Lavori prodotti
 
 
 Orientamento in uscita

Informazioni e comunicazioni
 
 
 ERASMUS +
Web 2.0 tools in education
Hands ON Minds ON
E-Commerce For START-UPS
Self Trust in using Technology
Human Eco-Friendly low level energy
 
 

Il giornale d'istituto...



sommario





Rico Comi (coautore dell’opera teatrale) venuto direttamente da Lecco



pubblicato da
CORBO Antonio
(C270 - LABORATORIO DI ELETTROTECNICA) 
10/12/2015 13:52:53

I nostri studenti a lezione di prevenzione.

Ieri mattina, alle ore 10.00 presso il Teatro Due Torri di Potenza, si è tenuto lo spettacolo teatrale promosso dall’Ufficio Scolastico Regionale di Basilicata d’intesa con la Compagnia teatrale di Milano – Itineraria Teatro - rivolto agli studenti della regione sul tema della tossicodipendenza, e intitolato “Stupefatto...avevo 14 anni, la droga molti più di me” che ha ottenuto un riconoscimento da parte del Presidente Emerito della Repubblica Italiana Giorgio Napolitano, per l’alto valore civile e sociale.
L’iniziativa, fortemente voluta dalla Dirigente dell’U.S.R. di Basilicata, Dott.ssa Claudia Datena, (partendo da notizie tragiche: …morte studente in gita: il pubblico ministero indaga per cessione di droga, ed eventi di cronaca: …traffico e spaccio di droga… giovani studenti trovati in possesso di alcuni dosi nei pressi di una scuola; droga tra i banchi di scuola: 4 studenti segnalati, ecc…) ha visto la bella e attenta partecipazione di una rappresentanza studentesca delle Scuole secondarie di secondo grado - statali e paritarie - della Provincia di Potenza (un teatro pieno all'inverosimile 600 persone circa, molta la gente in piedi, sarebbero serviti parecchi posti in più e circa 500 se ne prevedono domani, con replica a Matera sempre alle ore 10, al Teatro Comunale di piazza Vittorio Veneto) accompagnati dai docenti e/o dirigenti.
Dopo un’ora e mezza circa di spettacolo con l’attore Fabrizio De Giovanni, noto per le sue collaborazioni a tutte le nuove produzioni di Dario Fo, gli studenti hanno avuto la sorpresa di incontrare e conoscere il protagonista reale di “Stupefatto”, Rico Comi (coautore dell’opera teatrale) venuto direttamente da Lecco per dare la sua testimonianza e dire a tutti un forte no alla droga.
E’ attraverso la sua storia e le sue parole, rivolte ai giovani, che passa il messaggio di prevenzione.
Alla domanda “Qual è la motivazione che vi spinge a portare in giro questo lavoro?” Rico Comi venuto direttamente da Lecco ha così risposto: “Quando un giovane comprende a fondo le problematiche legate all’abuso di sostanze tossiche, riesce a sviluppare un miglior senso critico e automaticamente incrementa la sua capacità di sviluppare decisioni autonome nei confronti di tale sostanze.
Riteniamo che la corretta informazione sia l’unica via praticabile per una prevenzione efficace.
Se anche uno solo dei ragazzi che assisterà allo spettacolo smetterà di usare droghe... ne sarà valsa la pena“.
Ai giovanissimi viene correttamente insegnato che la droga fa male; perché quando un ragazzo incontra gente che si droga, e la vede allegra, che si diverte, tutto quello che è stato detto loro sulle droghe non lo vedono. In un attimo cancellano tutti gli insegnamenti che hanno ricevuto perché non combaciano con la loro esperienza personale. I giovani non sono stupidi, anche loro vogliono bene alla vita. L’arte scenica di stamane al Teatro Due Torri di Potenza, ha dato quella fascinazione che non può dare la parola, o le campagne pubblicitarie.
I ragazzi poi, crescendo, vedono amici che si divertono usando droghe e risultano più estroversi, più allegri. In quel momento il dubbio si insinua nei loro pensieri e i ragazzi, giustamente, cercano di capire: crederanno alle spiegazioni dei propri amici oppure le raccomandazioni di educatori e genitori avranno la
meglio?.
L’efficace approccio e il carico emotivo dello spettacolo - sicuramente stamattina – sono riusciti a scardinare alcuni luoghi comuni diffusi tra i giovanissimi: “smetto quando voglio”;
“la canna fa meno male delle sigarette”; “sono droghe naturali”; “lo faccio una volta sola... per provare”.
«Per il nostro ufficio - spiega Antonietta Moscato, Referente Regionale Educazione alla Salute U.S.R. Basilicata - è fondamentale sostenere tutte le iniziative che hanno come obiettivi la prevenzione e la promozione di un corretto stile di vita”.
La Preside Prof.ssa Giovanna Sardone afferma che occorre tenere la guardia sempre alta contro la droga:
« Facciamo molta sorveglianza, e se necessario e all’occorrenza nel mio Istituto Scolastico usiamo anche le maniere forti: cani antidroga a scuola. Invito costantemente il personale della mia scuola a fare dei controlli e a parlarne in classe e nei corridoi, perché questi giovani e adolescenti vanno tutelati, bisogna far sempre presente i rischi enormi che corrono. Su questo tema è importante come sempre l’alleanza con le famiglie».
Com’è possibile interessare i ragazzi e coinvolgerli in una riflessione profonda su questi temi è stata la “risposta educativa” della Dirigente Scolastica Prof.ssa Giovanna Sardone (sempre molto attenta e vigile a chi si azzardi a fumare in aule, bagni e corridoi - è ormai difficile dal 1 settembre 2014 giorno del suo insediamento -) accogliendo l’invito dell’U.S.R. di Basilicata inviando stamane una propria rappresentanza dell’Istituto di Istruzione Superiore “Einstein De Lorenzo” (lo Studente 1° eletto Referente del Dipartimento Scientifico delle Classi Prime e delle Classi Seconde + 3 studenti del Corso Serale + 2 studenti della Consulta Studentesca) che poi relazioneranno ai propri pari.
Come sempre, punto di merito a chi relaziona.







La meritocrazia e il lavoro di squadra è al primo posto!



pubblicato da
CORBO Antonio
(C270 - LABORATORIO DI ELETTROTECNICA) 
03/12/2015 17:00:49

Nuovi rinforzi ....per la nostra Scuola

Illustrate, ieri pomeriggio alle ore 16.30 in Presidenza in Via Sicilia, dalla Dirigente Scolastica Prof.ssa Giovanna Sardone, la “mission” dirigenziale e le linee operative ai docenti dell’organico di potenziamento immessi in ruolo per l'a.s. 2015/16: prof.ssa Antonella Rago (Fisica), prof. Cascone Vincenzo (Diritto e Economia), prof. Senneca Arcangelo (Diritto e Economia), prof. Liguoro Antonio (Topografia), prof.ssa Scarfiglieri Maria Angela ( Matematica), prof.ssa Stabile Lucia (Costruzioni e Progettazioni), prof. Claps Antonio (Tecn. e Tec di Rapp. Graf. Gest.), e le modalità di utilizzo degli stessi nelle due sedi di Via Sicilia e Via Danzi .
L’accoglienza è stata positiva perché tutti i docenti hanno riconosciuto nella “mission” della dirigente l’intenzione fattiva di valorizzarli nella loro professionalità di insegnanti.
Ad ogni docente è stato consegnato il diario scolastico 2015/2016 e sono state date “le istruzioni” del regolamento di comportamento dell’Istituto “Einstein De Lorenzo” di Potenza, dove la meritocrazia e il lavoro di squadra è al primo posto, esaltando il ruolo attivo dello studente con i tredici ruoli e responsabilità, ricalcando fedelmente il modello e il concetto di formazione studente-centrica.
Il ruolo del "docente potenziatore" ad oggi suscita un misto di fascino e mistero. C'è chi li definisce docenti di serie B, anzi C dalla fase che li immessi in ruolo, e chi invece come la nostra Dirigente Prof.ssa Giovanna Sardone strizza l'occhio a questa nuova figura, come stimolo per esperienze professionali qualificanti vedendoli come nuovi elementi di dinamismo nella nostra scuola prefigurando il riconoscimento di impegni e meriti ed una effettiva maturazione di crescita e di competenze dell’intero istituto.
Agli insegnanti e alla scuola si richiede, sempre più, di svolgere compiti e funzioni, non solo legati all’insegnamento disciplinare e alla lezione, ma che investono un lavoro educativo più ampio, che prevede che il docente si faccia carico di problematiche di tipo comportamentale, affettivo, psicologico e sociale.
Per esempio la dimensione relazionale educativa con nostri adolescenti, anche per la crisi di valori e di perdita di ruolo delle famiglie, spesso viene presa in carico dalla scuola e soprattutto dagli insegnanti che si trovano a dover gestire problematiche complesse legate allo sviluppo psico-pedagogico.
È questa nuova dimensione della professionalità degli insegnanti che va potenziata e riconosciuta, attraverso una politica che ponga al centro dell’attenzione la valorizzazione del personale della scuola, che puntualmente e quotidianamente - la nostra Dirigente Scolastica Prof.ssa Giovanna Sardone - in modo deciso e determinato fa per un’istruzione di qualità.
Il messaggio finale della Preside “Adesso, tutti al lavoro per i nostri Alunni!”. Essi già da domani saranno operativi per la preparazione delle giornate dell’eccellenza (11, 14 e 15 dicembre 2015) con il ruolo di supervisori, coordinati dal Prof. Antonio Claps.




 

<--indietro  1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20   21   22   23   24   25   26   27   28   29   30   31   32   33   34   35   36   37   38   39   40   41   42   43   44   45   46   47   48   49   50   51   52   53   54   55   56   57   58   59   60   61   62   63   64   65   66   67   68   69  70  71   72   73   74   75   76   77   78   79   80   81   82   83   84   85   86   87   88   89   90   91   92   93   94   95   96   97   98   99   100   101   102   103   104   105   106   107   108   109   110   111   112   113   114   115   116   117   118   119   120   121  avanti--> ]

 
 radioitigeo.it

 
 
 Orientamento in entrata

Iscrizioni A.S. 2021-22
 
 
 Amministrazione Trasparente
Fino al 22/01/2020
Dal 23/01/2020
Piano Triennale Prevenzione Corruzione
Criteri Valorizzazione Docenti
Codice di Comportamento
Codice Disciplinare
Graduatorie d'Istituto
 
 
 ALBO
Albo Pretorio
Albo Istituto
Esami di Stato
Privacy
Sicurezza nella scuola
Avvisi e circolari
Albo Sindacale
Delibere Organi Collegiali
Modulistica
 
 
 COVID 19
Normativa COVID 19
 
 
 PTOF E REGOLAMENTI
Atto di indirizzo 20/21-20/22
PTOF e PdM 2020/21
NAVIGA IL PTOF
Curricolo di Istituto
RAV 2019-2022
CARTA DEI SERVIZI
Regolamento di Ist. con DDI
Nuovo reg. attività negoziali
DPR 62/2013
PTTI PianoTriennaleTrasparenza
Regolamento Albo Pretorio
Regolamento viaggi di istruzio
PTOF 2019 2020
Patto di corresponsabilità
Piano Annuale per l'Inclusione
Reg. OO.CC. in mod. telematica
 
 
 Rendicontazione Sociale
Rendicontazione sociale
Risultati legati all'autovalut
Obiettivi formativi
 
 
 VALORIZZAZIONE MERITO DOCENTI

icona

ASSEGNAZIONE BONUS
 
 
 La buona SCUOLA

Dirette e Social
Il rapporto
I dibattiti
Campagna di ascolto
 
 
 Didattica
INVALSI
Siti di interesse didattico
I libri di testo
 
 
 Biblioteca

 
 
 Varie
Assicurazione
Le News
 
 
 Spazio Studenti
Discussioni, idee... e altro
Spazio rappresentanti
 
 
 ATTIVITÀ DELL'IIS
Anno scolastico 2020/21
Anno scolastico 2019/20
Anno scolastico 2018/19
Anno Scolastico 2017/18
Anni scolastici precedenti
 
 
 Museo della Comunicazione

 
 
 Progetto: ebrei internati in Basilicata

 
 





Privacy         Note Legali         Accessibilità  Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!

  tel. 0971.444489  fax 0971.444489    C.F.: 96068000767
Codice meccanografico: PZIS022008    Codice Univoco per fatturazione: UFHM9R
email: pzis022008@istruzione.it     email certificata: pzis022008@pec.istruzione.it

Home | Area DS | Area studenti | Area genitori | Area docenti | Area ATA |Amministratore

 © Copyright 2015 InteractiveSchool 

Interactive School è un marchio registrato by Rocco De Stefano