sito web ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE  'Einstein - De Lorenzo'  POTENZA - Via Sicilia, 4  - 85100 Potenza - www.itigeopz.edu.it
  in connessione: 15
  totale visitatori: 4922619

SI RACCOMANDA AL PERSONALE DELLA SCUOLA DI VISIONARE QUOTIDIANAMENTE IL SITO PER GLI AVVISI DI PERTINENZA     -

lunedi  
23 settembre 2019  
 
 Home
Contatti e Recapiti
La ns. Piattaforma Didattica
Webmail Aruba
 
 
 Info Generali
Il Consiglio d'Istituto
Il Dirigente Scolastico
Il corpo docente
Il personale ATA
Giornale d'istituto
Contatti e recapiti
Elenco Siti Tematici
 
 
 EVENTI
 
 
 PON 2014-2020

Laboratori FESR B1
Laboratori FESR B2
Laboratori FSC B1
Laboratori FSC B2
Pon Inclusione sociale e Lotta al disagio
Percorsi per adulti e giovani adulti
Potenziamento dei percorsi di alternanza scuola-lavoro
Ambienti digitali
Rete LAN-WLAN
 
 
 Progetto didattico Unesco

La rete delle scuole Unesco
 
 
 Area dirigente
 
 
 Area docenti
 
 
 Area ATA
 
 
 Area genitori
 
 
 Area studenti
 
 
 Test Center ECDL
Avvisi
 
 
 Attività Sportive
Avvisi e informazioni
 
 
 SEDE via SICILIA
I docenti
Galleria fotografica
 
 
 SEDE via R.DANZI
I docenti
Galleria fotografica
 
 
 I volti del Novecento

Il progetto
Calendario 2ª annualità
Documenti e articoli
 
 
 Alternanza Scuola-Lavoro
Info e comunicazioni
Lavori prodotti
 
 
 Orientamento in uscita

Informazioni e comunicazioni
 
 
 ERASMUS +
Web 2.0 tools in education
Hands ON Minds ON
E-Commerce For START-UPS
 
 

Il giornale d'istituto...



sommario







pubblicato da
PORRETTI Maria Grazia
(A012 - Discipline letterarie negli istituti di istr 
11/06/2019 13:51:41

“Una mano dal Cielo”… per il concorso!

In occasione del concorso indetto dalla Società Dante Alighieri a cui noi abbiamo partecipato, la nostra prof.ssa di Italiano ci ha proposto di andare a visitare la cattedrale di San Gerardo perchè il tema in oggetto riguardava la figura del patrono della città di Potenza per celebrare il nono centenario della sua morte.
Il giorno 6 maggio 2019 abbiamo realizzato la visita alla quale ha partecipato anche la prof.ssa Melaccio, sfidando una pioggia incessante che ci ha accompagnati per tutto il percorso.
In realtà ne volevamo sapere di più su San Gerardo perché, dopo tante ricerche e notizie trovate su alcuni libri che abbiamo letto, conoscere meglio la sua vita attraverso altre fonti, ci è sembrato il modo migliore. Noi non siamo tutti di Potenza e perciò non conoscevamo neanche la cattedrale che ci è stata illustrata dalla nostra guida che è anche un attore locale, Marco Busciolano che ci ha raccontato un po’ della storia di San Gerardo.
Ci ha portati a vedere la cripta e all'interno di essa abbiamo potuto osservare i resti di una chiesa paleocristiana, il cui perimetro era definito da un mosaico. La guida ci ha spiegato che, prima di essere una chiesa, era la dimora di una famiglia romana aristocratica.
In seguito abbiamo visto la cappella di San Gerardo, dove è presente la statua su cui è dipinto il suo miracolo della trasformazione dell’acqua in vino, del pittore Mario Prajer. Sotto la statua vi è situata un'urna in cui sono state riposte le ossa del santo che, nato a Piacenza, è diventato vescovo di Potenza a partire dal 1111 fino al 1119.
Successivamente abbiamo visionato il sarcofago di un altro uomo di Chiesa vissuto nel 1900 Monsignor Augusto Bertazzoni, vescovo dal 1930 al 1966, dove la nostra prof.ssa Porretti ha lasciato una dedica sul diario presente in quella cappella.
Poi siamo usciti dalla cattedrale e la guida ci ha condotti nel palazzo vescovile dove abbiamo ammirato il sarcofago originario in pietra, risalente all'epoca romana, in cui erano contenuti i resti di San Gerardo.
Infine abbiamo salutato e ringraziato la nostra guida e siamo ritornati a scuola.
Questa è stata una visita molto interessante per noi perché abbiamo potuto conoscere meglio la vita di questo vescovo – santo, poco conosciuto ma tanto impegnato a fare del bene.
All’epoca in cui è vissuto, ha pensato molto alle persone povere e ha istruito tanta gente, ha pensato ai giovani e ha cambiato la vita nella terra lucana dove c’erano le lotte politiche perché governavano gli stranieri, precisamente i Normanni.
Siamo cresciuti culturalmente, abbiamo appreso delle notizie che ci hanno fatto capire tutto ciò che San Gerardo ha fatto per la popolazione di Potenza. E’stato molto emozionante e interessante scoprire questi aspetti perché conoscevamo San Gerardo solo perché il giorno della sua festa, il 30 maggio, non si va a scuola, mentre adesso abbiamo compreso il vero motivo della sua importanza, e poi perché tutto questo ci è servito per guadagnarci il secondo premio di 100 euro al concorso della D. Alighieri.
La classe 1A









pubblicato da
PORRETTI Maria Grazia
(A012 - Discipline letterarie negli istituti di istr 
09/06/2019 18:25:58

Carramba….che sorpresa, 205° anniversario dell’Arma dei Carabinieri!

Nella calda mattinata dello scorso 5 giugno 2019 siamo stati invitati a partecipare alla cerimonia per il 205° anniversario della fondazione dell’Arma dei Carabinieri e ciò è accaduto perchè abbiamo superato la fase regionale del concorso letterario bandito dal MIUR “Il Mio Infinito”e quindi siamo stati selezionati come classe a rappresentare le scuole superiori della città di Potenza.
Accompagnati dalla nostra prof.ssa d’Italiano e Storia, M.Grazia Porretti, siamo giunti nel piazzale antistante la storica caserma militare, nel rione S. Maria per assistere al tutto. Oltre a noi erano presenti molte persone lungo le transenne che erano state sistemate, incluse due classi dell’istituto “A. Busciolano”, diverse classi della scuola materna ed elementare, oltre alla consueta presenza degli esponenti politici locali.
La cerimonia è cominciata con una breve storia riguardante le origini dell’Arma dei Carabinieri, seguita dalla lettura del messaggio inviato dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, per l’occasione, è proseguita con un omaggio ai Carabinieri scomparsi nell’anno e si è conclusa con l’assegnazione di medaglie al valore per i militari più meritevoli. Finita la consegna dei riconoscimenti, abbiamo visitato il Museo della Memoria, allestito all’interno della caserma e abbiamo visto un video molto articolato che ci ha mostrato le molteplici funzioni che ha l’Arma, i ruoli e i compiti che essa svolge e le missioni in cui è impegnata anche in altri Paesi fuori dall’Italia.
Dopo avere scattato qualche foto ricordo di questa occasione speciale, siamo ritornati a scuola per recuperare i nostri zaini.
Questa esperienza è stata molto gradita dalla classe, è stata davvero interessante non solo perché ci ha dato la possibilità di apprendere tante informazioni riguardanti la quarta forza armata dello stato, ma anche perché ci ha fatto capire le imprese che i Carabinieri hanno compiuto nella storia. Essi sono considerati gli eroi invisibili di tutti i giorni, una risorsa importante della nostra nazione le cui potenzialità sono state riconosciute anche all’estero dalle organizzazioni internazionali, una vera lezione di cittadinanza attiva.
E’ vero, abbiamo sofferto un po’ per il caldo che avvertivamo, ma siamo felici di essere stati invitati ad una cerimonia così importante, per noi questa è stata una forma di apprendimento che abbiamo sperimentato già nel corso dell’anno e che non si è limitata a un singolo episodio poichè è stata ripetuta e rivissuta nel tempo, molto apprezzata e partecipata da noi studenti.
Gli alunni della classe 1 A




 

1  2   3   4   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20   21   22   23   24   25   26   27   28   29   30   31   32   33   34   35   36   37   38   39   40   41   42   43   44   45   46   47   48   49   50   51   52   53   54   55   56   57   58   59   60   61   62   63   64   65   66   67   68   69   70   71   72   73   74   75   76   77   78   79   80   81   82   83   84   85   86   87   88   89   90   91   92   93   94   95   96   97   98   99   100   101   102   103   104   105   106   107   108   109   110   111   112   113   114   115  avanti--> ]

 
 Radio ITIS Picerno

 
 
 Chiamata Diretta Docenti

icona

archivio A.S. 2015-16
 
 
 Amministrazione Trasparente
Piano Triennale Prevenzione Corruzione
Criteri Valorizzazione Docenti
Codice di Comportamento
Codice Disciplinare
Graduatorie d'Istituto
 
 
 ALBO
Albo Pretorio
Albo Istituto
Esami di Stato
Privacy
Sicurezza nella scuola
Avvisi e circolari
Albo Sindacale
Delibere Organi Collegiali
Modulistica
 
 
 Spazio Orientamento

Orientamento in entrata A.S. 2019-20
 
 
 PTOF E REGOLAMENTI
Atto di indirizzo del D.S.
PTOF 2016-19 A.S. 2018-19
PTOF 2019-2022
PdM 2018-19
PdM 2019-2022
RAV 2018
CARTA DEI SERVIZI
Atto di indirizzo del D.S.
REGOLAMENTO DI ISTITUTO
Regolamento attività negoziali
DPR 62/2013
Patto di Corresponsabilità
PTTI PianoTriennaleTrasparenza
Regolamento Albo Pretorio
Piano Annuale per l'Inclusione
 
 
 VALORIZZAZIONE MERITO DOCENTI

icona

ASSEGNAZIONE BONUS
 
 
 Ufficio di Placement d'Istituto
Ufficio di Placement d'istituto
 
 
 Didattica
INVALSI
Siti di interesse didattico
I libri di testo
 
 
 Biblioteca

 
 
 Varie
Le News
 
 
 Spazio Studenti
Discussioni, idee... e altro
Spazio rappresentanti
 
 
 ATTIVITÀ DELL'IIS
Anno scolastico 2018/19
Anno Scolastico 2017/18
Anni scolastici precedenti
 
 
 Museo della Comunicazione

 
 





Privacy         Note Legali         Accessibilità  Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!

  tel. 0971.444489  fax 0971.444489    C.F.: 96068000767
Codice meccanografico: PZIS022008    Codice Univoco per fatturazione: UFHM9R
email: pzis022008@istruzione.it     email certificata: pzis022008@pec.istruzione.it

Home | Area DS | Area studenti | Area genitori | Area docenti | Area ATA |Amministratore

 © Copyright 2015 InteractiveSchool 

Interactive School è un marchio registrato by Rocco De Stefano