sito web ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE  'Einstein - De Lorenzo'  POTENZA - Via Sicilia, 4  - 85100 Potenza - www.itigeopz.edu.it
  in connessione: 3
  totale visitatori: 5159609

SI RACCOMANDA AL PERSONALE DELLA SCUOLA DI VISIONARE QUOTIDIANAMENTE IL SITO PER GLI AVVISI DI PERTINENZA     -

sabato  
19 giugno 2021  

     

 
 Home
Contatti e Recapiti
La ns. Piattaforma Didattica
Webmail Aruba
 
 
 Info Generali
Il Consiglio d'Istituto
Il Dirigente Scolastico
Il corpo docente
Il personale ATA
Giornale d'istituto
Contatti e recapiti
Elenco Siti Tematici
 
 
 EVENTI

 
 
 Progetto Premio Asimov

 
 
 Progetto SERVICE
''Scuola - Rotary Torre Guevara''
 
 
 PON 2014-2020

LABORATORI PROFESSIONALIZZANTI
SMART CLASS
Sussidi Didattici
Apprendimento e socialità - avviso 9707
Laboratori FESR B1
Laboratori FESR B2
Laboratori FSC B1
Laboratori FSC B2
Pon Inclusione sociale e Lotta al disagio
Percorsi per adulti e giovani adulti
Potenziamento dei percorsi di alternanza scuola-lavoro
Ambienti digitali
Rete LAN-WLAN
 
 
 Progetto didattico Unesco

La rete delle scuole Unesco
 
 
 Area dirigente
 
 
 Area docenti
 
 
 Area ATA
 
 
 Scuolanext

 
 
 Pago online

Istruzione per le famiglie
 
 
 Test Center ECDL
Avvisi
 
 
 Attività Sportive
Avvisi e informazioni
 
 
 SEDE via SICILIA
I docenti
Galleria fotografica
 
 
 SEDE via R.DANZI
I docenti
Galleria fotografica
 
 
 I volti del Novecento

Il progetto
Calendario 2ª annualità
Documenti e articoli
 
 
 Alternanza Scuola-Lavoro
Info e comunicazioni
Lavori prodotti
 
 
 Orientamento in uscita

Informazioni e comunicazioni
 
 
 ERASMUS +
Web 2.0 tools in education
Hands ON Minds ON
E-Commerce For START-UPS
Self Trust in using Technology
Human Eco-Friendly low level energy
 
 

Il giornale d'istituto...



sommario





Lo scrittore algerino Hamza Zirem



pubblicato da
CORBO Antonio
(C270 - LABORATORIO DI ELETTROTECNICA) 
13/09/2015 10:09:49

Continua l'appuntamento formativo per docenti...Mercoledì 2 settembre 2015 si è parlato di intercultura....è stato con noi Hamza Zirem

Continua l'appuntamento formativo per docenti...Mercoledì 2 settembre 2015 si è parlato di intercultura....è stato con noi Hamza Zirem: scrittore algerino, che ormai da alcuni anni vive in Italia;sempre presso l’Aula Magna di via Sicilia dell’Istituto di Istruzione Superiore "Einstein-De Lorenzo" di Potenza.
Hamza Zirem è uno scrittore algerino, autore di una decina di libri. Ha compiuto gli studi universitari di letteratura francese e ha insegnato per quindici anni nelle scuole superiori. Nel 2009 è stato ospitato dal Comune di Potenza beneficiando di una borsa di studio, nell’ambito della rete internazionale ICORN, e lavora come mediatore culturale. Ha ottenuto importanti riconoscimenti, tra cui il Premio della Giuria del Concorso Letterario Nazionale Nuova Scrittura Attiva 2014 per le sue poesie e il Premio Letterario Internazionale Europa 2014 per il suo romanzo" Inno alla libertà di espressione" (Aletti Editore). Hamza Zirem è caporedattore della rivista "La Grande Lucania". È stato nominato dall’Università della Pace della Svizzera italiana “Accademico onorario” e “Ambasciatore di Pace” per il suo lodevole e instancabile impegno nella promozione dei diritti umani, per la sua preziosa testimonianza nel campo culturale, civile e sociale intesa all’esaltazionedei valori dell’amore e della fratellanza universale.
Nell’occasione lo scrittore algerino ha presentato il suo romanzo autobiografico dal titolo “Inno alla libertà di espressione”, narra del viaggio dell’autore Hamza Zirem, che “perseguitato nel proprio Paese a causa delle sue idee, è costretto a cercare in esilio una patria dell’anima, prima in Norvegia e alla fine attraverso peregrinazioni commoventi in Italia”.
Lo stile della narrazione è “senza vigore”, pacato, perché scopo dell’autore non è solo presentare la condizione degli “esuli”, ma è un “inno alla libertà”, è conservare nei secoli il ricordo dei più alti valori umani.
Il racconto è costruito sugli ideali di civiltà e di democrazia e si ispira alla realtà per creare e suggerire un modello di vita. Il libro di Hamza Zirem “Inno alla libertà di espressione” permette, allora, di recuperare quel senso di “civiltà democratica” e incoraggia a non dimenticare quanto sia importante e necessaria la “Libertà”, ma deve essere sempre difesa, celebrata ed invocata.
È dedicato a quanti oggi non sanno più apprezzare e pensare a una democrazia in senso ampio, “come un integrarsi di diritti e di doveri, di sussidiarietà e solidarietà”.
È adatto a tutti, ma in particolare è adatto a giovani lettori, perché l’esempio di Massi rappresenta concretamente il concetto espresso nell’art.2, della Convenzione dell’UNESCO sulla protezione e promozione della diversità delle espressioni culturali (2005):“La protezione e la promozione della diversità culturale presuppongono il rispetto dei diritti umani, delle libertà fondamentali quali la libertà di espressione, d’informazione e di comunicazione nonché la possibilità degli individui di scegliere le proprie espressioni culturali.”
La referente del progetto nonché l’ottima e valente docente formatrice del corso la prof.ssa Maria De Carlo ci dice che il gruppo facebook sta avendo successo sono circa 80 i docenti che hanno chiesto di iscriversi al gruppo chiuso per docenti :”Scuola…I Care “e ribadisce non solo all’inizio del corso ma continuamente il concetto che “Siamo tutti in ricerca ….perchè la scuola la si fa giorno per giorno”.
Lo scrittore algerino Hamza Zirem ha poi rivolto il messaggio ai docenti e agli alunni per l’avvio del nuovo anno scolastico2015/2016 basandosi sul ruolo del mediatore linguistico interculturale importantissimo a scuola e conferma alla nostra Dirigente Scolastica Prof.ssa Giovanna Sardone l’importanza di questa figura professionale per sostenere e accompagnare gli alunni stranieri del nostro Istituto e le loro famiglie verso l’istituzione scolastica che si fa fronte a facilitare la loro comunicazione e integrazione.
Un saluto ed un augurio è stato rivolto anche dal psicoterapeuta e psicologo Dott. Michele Passarelli per l’avvio del nuovo annoscolastico per conoscere meglio i meccanismi basilari della formazione dei giudizi, concetti e atteggiamenti al fine di ridurre la possibile formazione di discriminazioni e favorire l’inclusività.
La prof.ssa Annalisa Ferrara ha riportato alcune belle proposte didattiche per educare all’interculturalità e si è soffermata su alcuni principi per l’educazione interculturale come arricchimento per tutti i presenti. La prof.ssa Ferrara Annalisa ci ha spiegato che il capitale umano è alla base del sistema delle relazioni interpersonali, formali ed informali che generano il capitale sociale di una comunità, di un territorio, di un paese. Inoltre, la Ferrara alla domanda che cosa si intende per intercultura? ha risposto che per intercultura si intende un progetto di incontro e di scambio reciproco in cui valorizzare le risorse di ogni singolo individuo come titolare di diritti umani.







La premiazione.



pubblicato da
LEBOTTI Mariangela
(A050 - MATERIE LETTERARIE) 
19/07/2015 13:37:32

(Noi)

(Noi)
Cala la notte,
il paesino in festa
piano piano, si addormenta.
Cala il silenzio,
i motori rombanti
piano piano, si arrestano.
E adesso
in mezzo alla quiete di questo paesino,
alla luce soffusa di un difettoso lampione
ci siamo noi,
stretti in un forte abbraccio
pronti ad amarci e a vivere infiniti momenti insieme.

Luciano Romaniello




 

<--indietro  1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20   21   22   23   24   25   26   27   28   29   30   31   32   33   34   35   36   37   38   39   40   41   42   43   44   45   46   47   48   49   50   51   52   53   54   55   56   57   58   59   60   61   62   63   64   65   66   67   68   69   70   71   72   73   74   75   76   77   78  79  80   81   82   83   84   85   86   87   88   89   90   91   92   93   94   95   96   97   98   99   100   101   102   103   104   105   106   107   108   109   110   111   112   113   114   115   116   117   118   119   120   121  avanti--> ]

 
 radioitigeo.it

 
 
 Orientamento in entrata

Iscrizioni A.S. 2021-22
 
 
 Amministrazione Trasparente
Fino al 22/01/2020
Dal 23/01/2020
Piano Triennale Prevenzione Corruzione
Criteri Valorizzazione Docenti
Codice di Comportamento
Codice Disciplinare
Graduatorie d'Istituto
 
 
 ALBO
Albo Pretorio
Albo Istituto
Esami di Stato
Privacy
Sicurezza nella scuola
Avvisi e circolari
Albo Sindacale
Delibere Organi Collegiali
Modulistica
 
 
 COVID 19
Normativa COVID 19
 
 
 PTOF E REGOLAMENTI
Atto di indirizzo 20/21-20/22
PTOF e PdM 2020/21
NAVIGA IL PTOF
Curricolo di Istituto
RAV 2019-2022
CARTA DEI SERVIZI
Regolamento di Ist. con DDI
Nuovo reg. attività negoziali
DPR 62/2013
PTTI PianoTriennaleTrasparenza
Regolamento Albo Pretorio
Regolamento viaggi di istruzio
PTOF 2019 2020
Patto di corresponsabilità
Piano Annuale per l'Inclusione
Reg. OO.CC. in mod. telematica
 
 
 Rendicontazione Sociale
Rendicontazione sociale
Risultati legati all'autovalut
Obiettivi formativi
 
 
 VALORIZZAZIONE MERITO DOCENTI

icona

ASSEGNAZIONE BONUS
 
 
 La buona SCUOLA

Dirette e Social
Il rapporto
I dibattiti
Campagna di ascolto
 
 
 Didattica
INVALSI
Siti di interesse didattico
I libri di testo
 
 
 Biblioteca

 
 
 Varie
Assicurazione
Le News
 
 
 Spazio Studenti
Discussioni, idee... e altro
Spazio rappresentanti
 
 
 ATTIVITÀ DELL'IIS
Anno scolastico 2020/21
Anno scolastico 2019/20
Anno scolastico 2018/19
Anno Scolastico 2017/18
Anni scolastici precedenti
 
 
 Museo della Comunicazione

 
 
 Progetto: ebrei internati in Basilicata

 
 





Privacy         Note Legali         Accessibilità  Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!

  tel. 0971.444489  fax 0971.444489    C.F.: 96068000767
Codice meccanografico: PZIS022008    Codice Univoco per fatturazione: UFHM9R
email: pzis022008@istruzione.it     email certificata: pzis022008@pec.istruzione.it

Home | Area DS | Area studenti | Area genitori | Area docenti | Area ATA |Amministratore

 © Copyright 2015 InteractiveSchool 

Interactive School è un marchio registrato by Rocco De Stefano