sito web ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE  'Einstein - De Lorenzo'  POTENZA - Via Sicilia, 4  - 85100 Potenza - www.itigeopz.edu.it
  in connessione: 5
  totale visitatori: 5159629

SI RACCOMANDA AL PERSONALE DELLA SCUOLA DI VISIONARE QUOTIDIANAMENTE IL SITO PER GLI AVVISI DI PERTINENZA     -

sabato  
19 giugno 2021  

     

 
 Home
Contatti e Recapiti
La ns. Piattaforma Didattica
Webmail Aruba
 
 
 Info Generali
Il Consiglio d'Istituto
Il Dirigente Scolastico
Il corpo docente
Il personale ATA
Giornale d'istituto
Contatti e recapiti
Elenco Siti Tematici
 
 
 EVENTI

 
 
 Progetto Premio Asimov

 
 
 Progetto SERVICE
''Scuola - Rotary Torre Guevara''
 
 
 PON 2014-2020

LABORATORI PROFESSIONALIZZANTI
SMART CLASS
Sussidi Didattici
Apprendimento e socialità - avviso 9707
Laboratori FESR B1
Laboratori FESR B2
Laboratori FSC B1
Laboratori FSC B2
Pon Inclusione sociale e Lotta al disagio
Percorsi per adulti e giovani adulti
Potenziamento dei percorsi di alternanza scuola-lavoro
Ambienti digitali
Rete LAN-WLAN
 
 
 Progetto didattico Unesco

La rete delle scuole Unesco
 
 
 Area dirigente
 
 
 Area docenti
 
 
 Area ATA
 
 
 Scuolanext

 
 
 Pago online

Istruzione per le famiglie
 
 
 Test Center ECDL
Avvisi
 
 
 Attività Sportive
Avvisi e informazioni
 
 
 SEDE via SICILIA
I docenti
Galleria fotografica
 
 
 SEDE via R.DANZI
I docenti
Galleria fotografica
 
 
 I volti del Novecento

Il progetto
Calendario 2ª annualità
Documenti e articoli
 
 
 Alternanza Scuola-Lavoro
Info e comunicazioni
Lavori prodotti
 
 
 Orientamento in uscita

Informazioni e comunicazioni
 
 
 ERASMUS +
Web 2.0 tools in education
Hands ON Minds ON
E-Commerce For START-UPS
Self Trust in using Technology
Human Eco-Friendly low level energy
 
 

Il giornale d'istituto...



sommario





Visita al museo provinciale



pubblicato da
PORRETTI Maria Grazia
(A050 - MATERIE LETTERARIE) 
11/01/2016 14:13:30

Riflessioni ed esperienze di studio.

Riflessioni ed esperienze di studio.

E’ da circa un anno, cioè da quando si sono verificati i primi atti terroristici in Francia il 7 Gennaio 2015, che con gli studenti si sta cercando di riflettere su quanto di grave sta accadendo nel mondo, su quanta responsabilità hanno i governanti dei Paesi direttamente coinvolti e di quelli che programmano misure di sicurezza per mettere in guardia i loro concittadini contro eventuali attacchi.
Sono questi i temi, le riflessioni e i commenti, molto semplici, ma spontanei, che i giovani hanno raccolto ed espresso in articoli di classe, nelle forme più genuine, senza pretese e che ho pensato di pubblicare.
Inoltre, avendo realizzato una interessante visita al museo provinciale di Potenza nel mese di Novembre, con il triennio A Meccanica e la quinta H del De Lorenzo, per far conoscere quelle importanti testimonianze archeologiche e rafforzare l’identità di appartenenza al territorio lucano, alimentare la memoria degli eventi tragici del nostro passato, abilmente documentata attraverso una mostra di cimeli, storie e ricordi della Grande Guerra, organizzata e allestita dall’Archivio di Stato di Potenza, mi è sembrato opportuno divulgarne il relativo prodotto studentesco.
Ritengo che ciò che esprimono i giovani meriti accoglienza e rispetto poiché i loro orizzonti vanno sostenuti, orientati e incoraggiati, se non altro, per tentare di distoglierli da quella sterile comunicazione che sembra passi, quasi sempre, attraverso altre strade, altre reti, altri canali…
Prof.ssa Maria Grazia Porretti







Generale di Brigata Ernesto Salinardi 1926



pubblicato da
PORRETTI Maria Grazia
(A050 - MATERIE LETTERARIE) 
11/01/2016 14:08:12

L'ORA TREPIDA DELLE ARMI

L'ora trepida delle armi è il titolo della mostra che ha curato il dott. Donato Verrastro, ricercatore presso l'Università di Salerno che è stata organizzata in occasione del centenario dell'entrata in guerra dell'Italia e inaugurata il 4 novembre 2015, giornata delle forze armate. La guerra scoppiò nel 1914 a causa dei contrasti tra le potenze della Triplice Alleanza e quelle della Triplice Intesa, inizialmente l'Italia si mantenne neutrale, successivamente si alleò con la Triplice Intesa nel 1915. L’aggettivo “prima” venne coniato subito dopo la seconda guerra mondiale, poichè veniva detta "Grande Guerra" o "4^ guerra d'indipendenza" .
La mostra è stata allestita nel museo provinciale di Potenza e il 21/11/2015 siamo andati a visitarla noi del triennio di meccanica 3^-4^-5^A insieme alla classe 5^h del geometra.
Prima di andare eravamo ansiosi di scoprire cosa avremmo visto ma, soprattutto, di capire in che modo la Basilicata poteva essere stata coinvolta, visto che si è sempre sentito parlare di partecipazione al conflitto da parte della nazione italiana.
La visita si è articolata in due momenti, poiché il gruppo era numeroso.
Da un lato erano esposti cimeli di guerra raccolti dal generale Ernesto Salinardi di Ruoti, come i bossoli che lo colpirono, le granate inesplose, i proietti di cannone sparati dai nemici, un primo modello di maschera anti-gas, elmetti, un baule, un cartiglio su cui il militare scriveva qualsiasi cosa che faceva, una mappa su cui erano disegnati i confini e i nuovi territori da conquistare, borracce per l’acqua, delle posate e un pezzo di campana caduto davanti a lui dopo l'esplosione di un campanile su cui era raffigurata la Madonna.
Inoltre fra i personaggi famosi che hanno partecipato al conflitto, ci sono stati Ciccotti, Galasso e Pennnella.
Fra le altre testimonianze vi sono il diario del medico Buccico e le targhette che servivano per l'identificazione del soldato oltre a documenti scritti a mano e stampati come mappe di vedetta, ordini di censura, tabelle per decifrare i messaggi nascosti inviati dalle spie ai nemici, telegrammi mandati dalle famiglie ai soldati o viceversa, manifesti del concerto della cantante Gemi Sandero ma anche un pubblicato della commissione provinciale con rispettivi modelli per produrre indumenti militari.
Però, il pezzo forte della mostra è l'Albo d'Oro che è stato trascritto su un pc e, inserendo semplici dati, possiamo fare la ricerca dei nostri parenti che hanno combattuto in guerra.
La nostra regione ha contribuito, nonostante le piccole dimensioni e la grande distanza dal fronte, mandando circa 7000 soldati lucani, partecipando economicamente e ospitando anche molti prigionieri.
La mostra ha creato in noi un'atmosfera particolare e ci ha fatto rivivere quegli attimi di terrore, di ansia e di dolore che hanno vissuto i nostri militari, ci ha fatto capire i sacrifici dei nostri antenati e l'importanza della nostra terra che nei libri di storia non viene nemmeno citata.
Nella seconda parte della visita abbiamo osservato i numerosi reperti archeologici ritrovati su tutto il territorio della Basilicata, principalmente nei siti di Serra di Vaglio e di Rossano.

Gli alunni della 3°A Meccanica




 

<--indietro  1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20   21   22   23   24   25   26   27   28   29   30   31   32   33   34   35   36   37   38   39   40   41   42   43   44   45   46   47   48   49   50   51   52   53   54   55   56   57   58   59   60   61   62   63  64  65   66   67   68   69   70   71   72   73   74   75   76   77   78   79   80   81   82   83   84   85   86   87   88   89   90   91   92   93   94   95   96   97   98   99   100   101   102   103   104   105   106   107   108   109   110   111   112   113   114   115   116   117   118   119   120   121  avanti--> ]

 
 radioitigeo.it

 
 
 Orientamento in entrata

Iscrizioni A.S. 2021-22
 
 
 Amministrazione Trasparente
Fino al 22/01/2020
Dal 23/01/2020
Piano Triennale Prevenzione Corruzione
Criteri Valorizzazione Docenti
Codice di Comportamento
Codice Disciplinare
Graduatorie d'Istituto
 
 
 ALBO
Albo Pretorio
Albo Istituto
Esami di Stato
Privacy
Sicurezza nella scuola
Avvisi e circolari
Albo Sindacale
Delibere Organi Collegiali
Modulistica
 
 
 COVID 19
Normativa COVID 19
 
 
 PTOF E REGOLAMENTI
Atto di indirizzo 20/21-20/22
PTOF e PdM 2020/21
NAVIGA IL PTOF
Curricolo di Istituto
RAV 2019-2022
CARTA DEI SERVIZI
Regolamento di Ist. con DDI
Nuovo reg. attività negoziali
DPR 62/2013
PTTI PianoTriennaleTrasparenza
Regolamento Albo Pretorio
Regolamento viaggi di istruzio
PTOF 2019 2020
Patto di corresponsabilità
Piano Annuale per l'Inclusione
Reg. OO.CC. in mod. telematica
 
 
 Rendicontazione Sociale
Rendicontazione sociale
Risultati legati all'autovalut
Obiettivi formativi
 
 
 VALORIZZAZIONE MERITO DOCENTI

icona

ASSEGNAZIONE BONUS
 
 
 La buona SCUOLA

Dirette e Social
Il rapporto
I dibattiti
Campagna di ascolto
 
 
 Didattica
INVALSI
Siti di interesse didattico
I libri di testo
 
 
 Biblioteca

 
 
 Varie
Assicurazione
Le News
 
 
 Spazio Studenti
Discussioni, idee... e altro
Spazio rappresentanti
 
 
 ATTIVITÀ DELL'IIS
Anno scolastico 2020/21
Anno scolastico 2019/20
Anno scolastico 2018/19
Anno Scolastico 2017/18
Anni scolastici precedenti
 
 
 Museo della Comunicazione

 
 
 Progetto: ebrei internati in Basilicata

 
 





Privacy         Note Legali         Accessibilità  Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!

  tel. 0971.444489  fax 0971.444489    C.F.: 96068000767
Codice meccanografico: PZIS022008    Codice Univoco per fatturazione: UFHM9R
email: pzis022008@istruzione.it     email certificata: pzis022008@pec.istruzione.it

Home | Area DS | Area studenti | Area genitori | Area docenti | Area ATA |Amministratore

 © Copyright 2015 InteractiveSchool 

Interactive School è un marchio registrato by Rocco De Stefano